ORTOPANTOMOGRAFIA

Radiografia dentale

opt radiologia

L'ortopantomografia, nota anche radiografia panoramica delle arcate dentarie, è un esame radiologico che permette di analizzare contemporaneamente i denti, le arcate dentarie e le ossa di mascella e mandibola. Il tubo e la cassetta radiografica utilizzati nella procedura vengono fatti girare intorno alla testa del paziente.

A cosa serve - L'ortopantomografia serve a studiare i denti, le ossa dei processi alveolari e la mandibola nei casi di problemi odontoiatrici. Permette inoltre di rilevare malformazioni dentarie, come denti inclusi o di identificare lesioni ossee, infiammazioni, cisti o tumori degli alveoli o nella mandibola.

Preparazione - Non richiede nessuna preparazione specifica. L'unica accortezza richiesta prima dell'esame è rimuovere eventuali oggetti metallici dal capo (come gli orecchini o i piercing alla lingua, che potrebbero interferire con l'ottenimento di una buona immagine), le protesi dentarie e le dentiere.

Chi lo può effettuare - Come tutti gli esami radiologici, l'ortopantomografia è controindicata in gravidanza. La collaborazione richiesta da parte del paziente la rende difficilmente eseguibile nei bambini al di sotto dei 5-6 anni, in alcuni pazienti fobici o psichiatrici e in caso di malattie neurologiche associate a tremori non controllabili.

Come si esegue l’esame - Al paziente viene fatto indossare un grembiule di piombo per schermare il resto del corpo dalle radiazioni.Il paziente deve rimanere in piedi, con la testa all'interno dell'apparecchio. Durante l'esame il paziente deve mordere con gli incisivi un punto di fissaggio, in modo da mantenere la posizione corretta e immobilizzare la testa. L'ortopantomografia non è né dolorosa né fastidiosa. Essendo un esame radiografico espone il paziente a radiazioni ionizzanti.

TELERADIOGRAFIA DEL CRANIO: la Radiografia della testa.

La teleradiografia del cranio consiste in uno studio che può essere abbinato alla panoramica dentaria preliminare ai trattamenti ortodontici. Si tratta di una radiografia della testa da cui ottenere immagini per effettuare precise misurazioni delle diverse strutture e caratteristiche del cranio; detta semplicemente analisi cefalometrica, tale esame può essere eseguito da tre diverse angolazioni ovvero la postero-anteriore, l’assiale e, quella più comune, ossia la proiezione latero-laterale.

A che cosa serve la teleradiografia del cranio?

La teleradiografia del cranio è utile per pianificare interventi correttivi (nei casi di problemi come malocclusioni e morsi inversi) e visualizzare frontalmente l'intero cranio al fine di rilevarne eventuali asimmetrie (come accade con l'analisi secondo la proiezione postero-anteriore). Generalmente quest’esame viene impiegato dall’odontoiatra per ottenere una visione generale dell'anatomia della testa e capire se la posizione reciproca delle arcate dentarie sia corretta e se i denti siano nella giusta posizione rispetto alle ossa.

 

PRENOTA ONLINE LA TUA PANORAMICA DENTALE

 

ortopantomografia
teleradiografia del cranio fisiomed sforzacosta
ASSOCIATI FISIOMED - CENTRO MEDICO DIAGNOSTICO E RIABILITATIVO | 1, Via Natali - 62100 Macerata (MC) - Italia | P.I. 01669690438 | Tel. +39 0733 202880   - Tel. +39 0733 205252 | associatifisiomed@live.it | Informazioni legali | Privacy | Cookie Policy | Sitemap
Powered by  Pagine Gialle  -  SmartSite