Artrite psoriasica: cause, sintomi e trattamenti

Ultimo aggiornamento: 11/07/2022

L’artrite psoriasica è una malattia infiammatoria a carico delle articolazioni che colpisce circa il 30% dei soggetti affetti da psoriasi. L’identificazione precoce e il trattamento sono fondamentali per controllare l’infiammazione e limitare i danni articolari.

CHE COS’È L’ARTRITE PSORIASICA?

L’artrite psoriasica è una malattia infiammatoria cronica che colpisce le articolazioni di soggetti affetti da psoriasi. Può interessare qualsiasi articolazione del corpo e si manifesta solitamente con dolore, gonfiore e rigidità articolare. L’artrite psoriasica si verifica perché il sistema immunitario dei soggetti geneticamente predisposti attacca le articolazioni innescando un processo infiammatorio diretto contro la membrana sinoviale, il tessuto connettivo e l’osso.

Se non curata, l’infiammazione, può compromettere la funzionalità dell’articolazione colpita.

QUALI SONO LE CAUSE DELL’ARTRITE PSORIASICA?

Le cause esatte dell’artrite psoriasica non sono ancora note, tuttavia sono stati identificati alcuni fattori che favoriscono l’insorgenza e determinano l’attacco autoimmune all’origine della malattia.

Nello specifico:

  • Fattori ereditari che predispongono alla malattia (familiarità);
  • Fattori esterni che innescano l’infezione (stress, fumo, elevato peso corporeo, traumi fisici, infezioni).

Per la combinazione e la molteplicità di questi fattori, l’artrite psoriasica, così come la psoriasi, viene definita di natura multifattoriale.

QUALI SONO I SINTOMI DELL’ARTRITE PSORIASICA?

L’artrite psoriasica può evolvere gradualmente, con sintomi lievi, oppure rapidamente, se in forma grave. Generalmente colpisce una o più articolazioni di mani e piedi, ma può interessare anche polsi, gomiti, ginocchia, caviglie e colonna vertebrale.

I sintomi principali che possono manifestarsi sono:

  • Dolore, gonfiore e rigidità (specialmente al mattino) alla zona colpita;
  • Calore e arrossamento dell’articolazione;
  • Dattilite, ovvero gonfiore e dolore alle dita delle mani e dei piedi che presentano un aspetto a salsicciotto;
  • Entesite, dolore e infiammazione nel punto in cui i tendini e i legamenti si connettono all’osso (vengono colpiti soprattutto il tallone o la pianta del piede);
  • Dolore lombare, dovuto all’infiammazione delle articolazioni delle vertebre (spondilite) e delle articolazioni sacroiliache (sacroileite).
  • Affaticamento;
  • Mal di testa e spossatezza.

ARTRITE PSORIASICA: DIAGNOSI E TRATTAMENTO

L’artrite psoriasica è una malattia difficile da riconoscere perché la sintomatologia è comune a molte altre malattie reumatiche, come l’artrite reumatoide o la gotta, ed inoltre non ci sono esami specifici che consentono di riconoscerla. La diagnosi viene, quindi, posta dal medico sulla base dei sintomi del paziente, sulla sua storia clinica e tramite alcuni esami volti ad indagare lo stato di infiammazione generale e verificare lo stato delle articolazioni.

In caso di diagnosi accertata, il medico consiglierà la terapia più adeguata a seconda del tipo di artrite psoriasica in atto e della sua gravità. Il trattamento contribuirà ad alleviare il dolore, ridurre il gonfiore, proteggere le funzioni articolari, mantenere la mobilità e prevenire ulteriori danni.

 

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli

Da Fisiomed nasce Ozono Lab

Da Fisiomed nasce Ozono Lab

Ozono Terapia: di cosa parliamo? Gli studi del Prof. Dr. Tricarico Quando si applica l’Ozono Terapia? Come si applica l’Ozono terapia? L'ozono...

Iscriviti alla Newsletter!

Newsletter
× Prenota Ora