Tac al Torace: cos’è e come ci si prepara

Ultimo aggiornamento: 29/06/2023

La tomografia computerizzata (TAC) al torace è una procedura diagnostica medica che utilizza raggi X e un computer per produrre immagini dettagliate dei polmoni, del cuore, dei vasi sanguigni e delle strutture circostanti nel torace. Questa procedura è ampiamente utilizzata per identificare e diagnosticare una serie di condizioni, tra cui malattie polmonari, infezioni, tumori, lesioni traumatiche e malattie cardiovascolari. La TAC al torace è spesso prescritta quando i pazienti hanno sintomi come tosse persistente, dolore toracico, difficoltà respiratorie, febbre o perdita di peso inspiegabile. È anche utilizzata per monitorare e controllare malattie polmonari croniche come la bronchite cronica, l’enfisema o la fibrosi polmonare.

La TAC al torace viene eseguita utilizzando una macchina a raggi X speciale che ruota attorno al corpo del paziente mentre la persona giace su un lettino. Durante il processo, il paziente è esposto a una piccola quantità di radiazioni ionizzanti, ma i benefici diagnostici superano di gran lunga gli eventuali rischi legati all’esposizione. Il paziente deve rimanere immobile durante il test per garantire immagini chiare e dettagliate.

E’ importante sapere che la TAC al torace può evidenziare lesioni polmonari come l’infarto polmonare (causato da un blocco dell’approvvigionamento di sangue ai polmoni) o l’embolia polmonare (un coagulo di sangue che si rompe e raggiunge i polmoni). Può rilevare anche infezioni polmonari come la polmonite o la tubercolosi. E’ utile per identificare aneurismi o altre anomalie dei vasi sanguigni nel torace. Può visualizzare eventuali malformazioni o lesioni dei vasi sanguigni correlati al cuore e ai polmoni.

Per prepararsi alla TAC al torace non è richiesta una preparazione particolare. Tuttavia, è importante informare il medico di eventuali allergie, gravidanze o problemi di reni. In alcuni casi, può essere richiesto di evitare di mangiare o bere per alcune ore prima del test. Durante la TAC al torace, il tecnico medico guiderà il paziente nel posizionarsi correttamente sul lettino. Potrebbe essere necessario indossare una veste ospedaliera e rimuovere eventuali oggetti metallici come gioielli o cinture. È inoltre fondamentale rimanere immobili durante la scansione per evitare immagini sfocate.

Dopo l’esame, è possibile tornare alle normali attività quotidiane senza restrizioni. Il medico valuterà le immagini ottenute e fornirà una diagnosi accurata basata su di esse

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli

Iscriviti alla Newsletter!

Newsletter
× Hai bisogno di aiuto?