Diabetologia

Diabetologia

INDICE

  1. La diabetologia
  2. Il Ruolo del Diabetologo
  3. Patologie di diabete Trattate
  4. Procedure Utilizzate dal medico diabetologo
  5. Quando Consultare un Diabetologo

1. La diabetologia

La diabetologia rappresenta una delle branche più cruciali della medicina moderna e si dedica allo studio e al trattamento del diabete, con particolare attenzione al mellito e alle sue varie forme.

2. Il Ruolo del Diabetologo

Il diabetologo è un professionista esperto nella diagnosi e nel trattamento del diabete in tutte le sue manifestazioni. La sua missione è quella di fornire ai pazienti le conoscenze e le risorse necessarie per gestire la loro condizione in modo efficace, garantendo una buona qualità della vita nonostante la patologia. Questo include la valutazione accurata della condizione del paziente, la prescrizione di terapie personalizzate e il sostegno continuo nel lungo termine.

3. Patologie di diabete Trattate

Il campo di competenza del diabetologo si estende a tutte le forme di diabete, tra cui il diabete mellito (comunemente noto come “vero diabete”), il diabete insulino-dipendente (o diabete di tipo 1), il diabete insipido e il diabete gestazionale. Ogni tipo di diabete presenta sfide uniche e richiede un approccio specifico nella diagnosi e nel trattamento.

4. Procedure Utilizzate dal medico diabetologo

Nella prima fase della visita si esegue un esame clinico completo, focalizzandosi su diversi parametri vitali per valutare lo stato di salute generale. Questo esame comprende il controllo del peso corporeo, l’altezza e la circonferenza addominale, oltre alla misurazione della pressione arteriosa. Inoltre, vengono valutati altri aspetti fisici cruciali, tra cui il collo, l’apparato cardiorespiratorio e gli organi addominali. Particolare attenzione è dedicata alla valutazione delle condizioni circolatorie degli arti inferiori, con la verifica dei riflessi osteo-tendinei e della sensibilità al tatto e alle variazioni di temperatura. Questo approccio olistico mira a prevenire le lesioni del piede diabetico, un rischio significativo per i pazienti affetti da questa condizione.

Nella fase successiva della visita, il medico collabora attivamente con il paziente per stabilire un piano terapeutico personalizzato. Durante questo processo, vengono discusse e impostate le terapie necessarie per gestire efficacemente il diabete. Il paziente viene istruito sulle misurazioni da eseguire regolarmente a domicilio, come l’automonitoraggio della glicemia e la verifica della pressione arteriosa. Inoltre, il medico fornisce le autorizzazioni per l’acquisto dei presidi necessari, come lancette pungidito e strisce reattive per il glucometro, indispensabili per il monitoraggio continuo della condizione.

Oltre alla gestione terapeutica, durante la visita saranno forniti consigli dettagliati sull’alimentazione e sull’attività fisica da svolgere. Questi consigli sono fondamentali per mantenere stabili i livelli di zucchero nel sangue e promuovere uno stile di vita sano e attivo.

5. Quando Consultare un Diabetologo

È importante consultare un diabetologo non appena si manifestano sintomi sospetti, come aumento della sete, fame eccessiva, fatica persistente, frequenti infezioni o perdita di peso improvvisa. Inoltre, è consigliabile programmare una visita specialistica se si riscontrano anomalie nei test di laboratorio relativi alla glicemia, se si hanno dubbi sulla gestione della propria condizione diabetica o se si desidera un secondo parere medico.

ALTRE VISITE SPECIALISTICHE

Specialisti

Disponibile per le seguenti sedi:

  • Sede storica Sforzacosta Via Giulio Natali 1
  • Nuova Sede Sforzacosta Via Giovanni XXIII

Sei interessato a questa prenotazione?

Prenota da qui

Prenotazione - sidebar
Giorno preferito
Fascia Oraria

Il Magazine

× Hai bisogno di aiuto?