La teleradiografia del cranio: cos’è e quando è necessaria

Ultimo aggiornamento: 22/10/2023
[DISPLAY_ULTIMATE_SOCIAL_ICONS]

La teleradiografia del cranio è una tecnica radiografica che consente di ottenere un’immagine panoramica e dettagliata del cranio. Questo esame è utilizzato per valutare la struttura ossea, la posizione dei denti e la presenza di eventuali alterazioni che possono influire sulla salute del paziente.

Come funziona la teleradiografia del cranio

Durante l’esame, il paziente viene posizionato di fronte a un apparecchio radiografico che ruota intorno alla testa. Le immagini vengono catturate da differenti angolazioni e combinate in modo da creare un’unica immagine panoramica del cranio. Questo approccio fornisce un’ampia visione delle strutture facciali, delle arcate dentarie e delle articolazioni temporo-mandibolari.

A cosa serve la teleradiografia del cranio

La teleradiografia del cranio offre numerosi benefici per i pazienti e per gli operatori sanitari. Questo esame fornisce informazioni dettagliate sulle strutture ossee del cranio, consentendo una valutazione accurata e una diagnosi precoce di eventuali alterazioni. Inoltre, la teleradiografia può aiutare a pianificare interventi chirurgici, ortodontici o dentari, fornendo una visione completa delle aree interessate.

Utilizzo della teleradiografia del cranio

La teleradiografia del cranio viene richiesta principalmente da dentisti, ortodontisti, chirurghi maxillo-facciali e medici radiologi. Questo esame è particolarmente utile per la diagnosi e la gestione di varie condizioni, come malocclusioni dentali, disfunzioni dell’articolazione temporo-mandibolare, anomalie cranio-facciali congenite, traumi cranici o fratture delle ossa facciali. Inoltre, la teleradiografia può essere utilizzata per monitorare la crescita cranio-facciale e valutare l’efficacia di trattamenti ortodontici o chirurgici.

Come si effettua l’esame?

Prima di sottoporsi a una teleradiografia del cranio, il paziente non richiede una particolare preparazione. Tuttavia, è importante informare il tecnico radiologico se la donna è incinta o potrebbe essere incinta, poiché potrebbe essere necessario adottare precauzioni aggiuntive per ridurre l’esposizione alle radiazioni. Durante l’esame, il paziente deve rimanere immobile e seguire le istruzioni del tecnico per garantire la qualità dell’immagine radiografica.

In conclusione possiamo dire che la teleradiografia del cranio rappresenta uno strumento prezioso per garantire la salute e il benessere dei pazienti.

ARTICOLI CORRELATI

Ultimi Articoli

Iscriviti alla Newsletter!

Newsletter
× Hai bisogno di aiuto?